Qurinal Palace opening 2015 Rome

Il Palazzo del Quirinale aprirà presto i battenti al pubblico tutti i giorni, per consentire a visitatori italiani e stranieri di ammirarne le secolari bellezze. La nuova decisione del neo-eletto Presidente della Repubblica Sergio Mattarella punta a restituire il più possibile l’edificio ai cittadini: con le sue 1200 stanze su una superficie di oltre 110.000 m², infatti, il Palazzo è uno dei testimoni più vivi della storia d’Italia. In uso dalla sua fondazione (nel tardo Cinquecento) come residenza effettiva dei Pontefici, passato poi a dimora dei re d’Italia, divenne con il 1946 sede del Presidente della Repubblica. Libri antichi, arazzi, tappezzerie, mobili, dipinti, sculture, servizi di porcellana, carrozze storiche, lampadari adornano le sue sale, e all’esterno mirabili giardini e serre lo decorano. Per mettere in pratica le nuove disposizioni, è necessaria una riorganizzazione interna dei suoi spazi: saranno infatti ridimensionati quelli destinati agli uffici e alle funzioni di rappresentanza pubblica.
Nell’attesa che divenga a tutti gli effetti la “casa degli Italiani”, il Quirinale è attualmente visitabile con il consueto orario, ovvero tutte le domeniche dalle 8:30 alle 12:00. Le chiusure in programma per i prossimi mesi del 2015 saranno: 5 aprile, 31 maggio, 1 novembre, 20 e 27 dicembre, come pure tutto il periodo estivo (28 giugno – 6 settembre).
Vivi Rome Bed & Breakfast è collegato al Quirinale da numerose linee di autobus, o alternativamente dalla metropolitana (una sola fermata più breve tragitto a piedi).